Angela Cavagna, matrimonio lampo con Paolo Solimano

di Ma.Ma. 224 views0

Angela Cavagna si è sposato di nuovo dopo un fidanzamento lampo, di appena tre mesi. Il fortunato è Paolo Solimano che la ex infermiera sexy di Striscia la Notizia conosceva già da tempo.

E al settimanale Nuovo, Angela Cavagna spiega che assolutamente non è stata una follia sposarsi così presto.

Mi sono preparata al matrimonio con gioia ed entusiasmo, perché ho organizzato tutto in un mese, quando invece la maggior parte delle persone ne impiega almeno sei. Però l’ho fatto con il sorriso, perché ho avuto la fortuna immensa di incontrare Paolo, che mi ha fatto comprendere il significato del vero amore. Ci conosciamo da diversi anni, ma ci siamo sempre frequentati come amici, perché entrambi eravamo sentimentalmente impegnati. Poi, la scorsa estate, tornati single, abbiamo ripreso a sentirci più frequentemente tra messaggi e telefonate e abbiamo deciso di incontrarsi a Barcellona. Tra noi è scoccato il colpo di fulmine e dopo un solo giorno trascorso insieme, lui mi ha chiesto di sposarlo e io ho accettato immediatamente! Una follia? Assolutamente no.

Angela Cavagna spiega meglio il suo punto di vista:

Abbiamo entrambi quasi 50 anni, non vedo perché dovremmo aspettare per dire di sì. Alla nostra età abbiamo ben chiaro quello che vogliamo. Il mio matrimonio è stato fuori dal comune. Ci siamo sposati a Tenerife, dove Paolo vive e dove io mi sono trasferita da tre mesi. Ho indossato un abito dorato e sono arrivata a bordo di una Lancia Stratos HF. Il matrimonio si è concluso con una festa in spiaggia e i fuochi d’artificio!

Poi un commento sull’ex marito Orlando Portento con i quali i rapporti sono tutt’altro che distesi.

E’ finita otto anni fa e fa parte del mio passato. Purtroppo ci siamo lasciati malissimo, con tanto di denuncia per stalking, ma credo che nella vita certe cose non si perdano per caso, ma perché si commettono degli sbagli. Penso che Orlando, invece di arrabbiarsi, farebbe bene a farsi un esame di coscienza

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>