Melissa Satta e Federica Nargi ai ferri corti per colpa di Matri

di Gianni Puglisi 3.471 views0

Da amiche per la pelle a nemiche che non si possono proprio vedere: stiamo parlando di Melissa Satta e Federica Nargi che, secondo Panorama, sarebbero davvero ai ferri corti. In comune le due bellissime showgirl hanno un passato da velina e un fidanzato calciatore: Kevin Prince Boateng per la Satta, Alessandro Matri per la Nargi.

E proprio l’attaccante rossonero attualmente in forza al Milan sarebbe il motivo di litigio tra le due. Melissa Satta, durante la sua partecipazione al programma di Italia 1 Tiki Taka, avrebbe definito Alessandro Matri un “panchinaro” in relazione al fatto che l’attaccante fosse poco utilizzato dal tecnico Max Allegri. La battuta della sarda non avrebbe fatto per niente piacere alla fidanzata del calciatore, Federica Nargi appunto, che avrebbe messo in evidenza il suo malumore. Ma non solo, perché l’arrivo di Alessandro Matri al Milan avrebbe determinato la partenza di Kevin Prince Boateng verso lo Schalke 04, squadra tedesca che milita in Bundesliga, con conseguente trasferimento forzato di Melissa Satta in Germania.

Insomma secondo Panorama che riporta l’indiscrezione in anteprima, tra le due veline non correrebbe proprio buon sangue. Ma sarà vero? Già in passato si era parlato di un possibile litigio tra Melissa Satta e l’amica del cuore Simona Salvemini proprio a causa di Federica Nargi, “colpevole” di essersi inserita nell’amicizia tra le due donne. A fare scattare il gossip era stata l’assenza della Salvemini al compleanno di Melissa Satta al quale aveva invece partecipato Federica Nargi. In quella occasione però si risolse tutto con un nulla di fatto perché l’amicizia Satta-Salvemini è continuata serenamente (e le due sono tutt’ora grandi amiche).

Sarà lo stesso anche per il presunto litigio tra la showgirl sarda e la (ex) amica Federica Nargi? Aspettiamo che siano le dirette interessate a farcelo sapere, magari tramite social network…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>