Sara Tommasi contro Selvaggia Lucarelli, ti denuncio

di Fabiana 149 views0

A fare del bene agli asini si ricevono solo calci dice un vecchio proverbio. È esattamente quello che deve aver pensato Selvaggia Lucarelli quando ha cercato invano di difendere Sara Tommasi, ricaduta in stato confusionale, accusando il promesso sposo Andrea Diprè di volersi approfittare di lei.

Sara Tommasi aveva contattato telefonicamente la ex concorrente de L’Isola dei famosi che da qualche tempo a questa parte aveva cominciato la sua parabola autodistruttiva, fra scandali e film porno girato sotto sostanze stupefacenti.

La telefonata in realtà è stata del tutto delirante tanto che la Tommasi non sono non è riuscita a mettere sue parole decenti in fila, ma ha anche ribadito l’intenzione di sposare il suo Diprè il prossimo 24 maggio a Las Vegas.

La Lucarelli aveva chiesto aiuto per la ex isolana facendo notare la sua ricaduta e in sostanza la sua incapacità di intendere e di volere dopo aver annunciato un nuovo porno da girarsi accanto al neo fidanzato Diprè. Ma a distanza di qualche giorno Sara Tommasi (o chi per lei) ha deciso di replicare.

Ciao a tutti, oggi è il 27, venerdì, sono le ore 17.30. Volevo comunicarvi che la signorina Selvaggia Lucarelli non è un’amica perché ha parlato male nei miei confronti. Quindi Selvaggia smettila perché non si fa così e il mio amore con Diprè non lo devi assolutamente intaccare. Ci siamo intese? Selvaggia, occhio che ti denuncio!

Ha scritto la Tommasi sul profilo Facebook di Diprè ammonendo la giornalista che aveva chiesto aiuto per le difficili condizioni della ex isolana. E dire che Selvaggia pochi giorni fa aveva annunciato.

SARA TOMMASI, TELEFONATA DELIRANTE CON SELVAGGIA LUCARELLI

Mi hanno fatto sapere che Sara Tommasi da oggi, con l’aiuto della famiglia che si e’ molto preoccupata, ha iniziato un percorso di cure. Non aggiungo altro. Le auguro tutto il bene possibile.

E ora si ritrova con la minaccia di una denuncia.

Photo credits|Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>