Giulia Calcaterra e Alessia Reato, vogliamo tornare a Striscia la notizia

di Ma.Ma. 99 views0

Giulia Calcaterra e Alessia Reato sono state ospiti ieri pomeriggio di Verissimo, il programma di canale 5 condotto da Silvia Toffanin. E insieme alla padrona di casa hanno ripercorso il loro cammino a Striscia la notizia, programma che l’anno scorso le ha viste progoniste nel ruolo di veline. Una avventura positiva, come entrambe hanno tenuto a sottolineare, che però non è stata particolarmente fortunata per loro.

E infatti quest’anno Antonio Ricci ha preferito puntare su altro: prima la coppia di velini, quindi le nuove veline Ilaria e Luovica. Ma un cosa Giulia Calcaterra e Alessia Reato ci hanno tenuto a precisare: si è parlato di licenziamento nei loro confronti ma loro non sono state licenziate. Semplicemente il loro contratto scadeva a marzo e Antonio Ricci non gliel’ha rinnovato.

D’altronde la loro esperienza a Striscia la notizia è partita subito in salita: prima un periodo di prova fino a dicembre, quindi un allungamento del contratto di qualche mese, fino alla fine della stagione televisiva. Poi il vuoto, con il patron di Striscia la notizia che ha preferito optare per qualcosa di diverso, visto che Giulia Calcaterra e Alessia Reato non avevano fatto per niente breccia nel cuore dei telespettatori. In particolare Giulia Calcaterra era stata al centro di pesanti polemiche per alcune foto postate insieme al suo cane che avevano scatenato feroci reazioni da parte degli animalisti.

A Verissimo però Giulia Calcaterra e Alessia Reato hanno fatto capire che tornerebbero di corsa a Striscia la notizia. In particolare la velina mora, dopo un video mandato in onda da Silvia Toffanin, ha dichiarato che tornerebbe a fare la velina subito immediatamente: “Mi sono troppo divertita“, ha detto con un filo di nostalgia, non nascondendo poi che fino in fondo ha sperato che il suo contratto potesse essere rinnovato. E invece niente…

foto facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>