Colin Firth proclamato Comandante dell’Impero Britannico

di Eliana Tagliabue Commenta

In occasione dell’ottantacinquesimo compleanno della regina Elisabetta, sono state conferite onorificenze ad importanti personaggi pubblici: attori, cantanti, persone particolarmente in vista all’interno della società inglese, ecc…

In occasione dell’ottantacinquesimo compleanno della regina Elisabetta, sono state conferite onorificenze ad importanti personaggi pubblici: attori, cantanti, persone particolarmente in vista all’interno della società inglese, ecc…

Uno dei più alti titoli, quello di Comandante dell’Impero Britannico, è stato insignito a Colin Firth che, in occasione del suo ultimo film Il discorso del re (che gli ha meritatamente valso l’Oscar), aveva impersonato proprio il padre della regina. L’attore avrà quindi finalmente l’occasione d’incontrarla nei prossimi mesi, quando dovrà ufficialmente ritirare la medaglia.
Della stessa onorificenza sono stati insigniti anche Mark Stephens, avvocato di punta che sostiene Julian Assange nella sua battaglia contro l’estradizione dalla Svezia e Bryan Ferry, leader dei Roxy Music, in virtù del servizio reso con la loro arte.

Un altro dei premiati è stato Mervyn King, governatore della Banck of England, che ha ricevuto un Obe (Order of the British Empire) e perfino tre giocatori di cricket: il capitano della squadra Andrew Strauss, l’allenatore Andy Flower e il giocatore Alastair Cook, i quali hanno ricevuto alte onorificenze da parte della regina.
È tradizione che le medaglie siano assegnate in occasione del suo compleanno, che cade il 21 aprile: come ogni anno, la giornata è stata festeggiata dall’usuale Trooping the Colour parade.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>