Kate Middleton, la maternità è finita

di Fabiana 50 views0

Maternità finita per Kate Middleton? Sembra proprio di sì: la piccola Charlotte è nata il 2 maggio a Londra, nel pomeriggio Kate Middleton e il principe William hanno ufficialmente presentato la loro secondogenita e in serata la Duchessa ha lasciato l’ospedale per trascorrere la notte in casa a Kensington Palace.


A distanza di quattro settimane però sembra che per Kate la maternità si arrivata al capolinea: si dice infatti che la Regina Elisabetta abbia convocato Kate per il 13 giugno, giorno in cui si svolgono le celebrazioni del suo compleanno con una sontuosa parata.

E Kate, nonostante sia diventata mamma bis da poche settimane, deve tornare ai suoi obblighi istituzionali in vista della sua prima uscita ufficiale dopo il parto. Tra l’altro la celebre parata del 13 giugno va a festeggiare il compleanno della Regina Elisabetta che cade invece il 21 aprile e non sono ammesse deroghe.

E sembra che Kate si stia preparando per rimettersi in forma e per mostrarsi in pubblico: d’altra parte la Duchessa è già apparsa in forma smagliante anche a distanza di poche ore dal parto sfoggiando un outfit impeccabile. In occasione della nascita di George la prima apparizione pubblica di Kate cadde circa 39 giorni dopo il parto, mentre i tempi sembrano essere notevolmente ridotti dopo la nascita di Charlotte.

KATE MIDDLETON E IL PRINCIPE WILLIAM, PRIME SETTIMANE DA GENITORI BIS

Al momento la Duchessa e il principe William, che ha già ripreso gli impegni ufficiali, si trova ancora nella tenuta di campagna del Norfolk dove ha trascorso le prime settimane dopo il parto, ma con due bambini le cose non sono facili. Recentemente William ha rivelato che Charlotte, da perfetta neonata, dorme pochissimo e che George è sempre molto, molto sveglio come bambino e continua a impegnarla non poco.

PHOTO CREDITA|GETTY IMAGES

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>