Il Principe Filippo si ritira dalla vita pubblica

di Anna Maria Cantarella 696 views0

Stamattina Buckingham Palace era in fermento e, per la verità, anche il resto del mondo ha trascorso qualche ora di apprensione per la notizia della riunione straordinaria convocata a palazzo alla quale sono stati invitati tutti i funzionari più importanti della Regina Elisabetta. Le prime indiscrezioni, presto smentite, facevano pensare ad un annuncio serio e grave, come un lutto o un problema di salute di qualcuno della famiglia reale. Poi, alle 11, l’annuncio ufficiale: il Duca di Edimburgo Principe Filippo, consorte della Regina Elisabetta, si ritira dalla vita pubblica.

Buckingham Palace ha dunque annunciato che a partire dall’autunno prossimo il principe Filippo non parteciperà più agli impegni pubblici e tutto lo staff della residenza reale è stato informato stamattina. Del resto, Filippo compie a giugno 96 anni e a questo punto è anche normale che la sua vita assuma dei ritmi più consoni alla sua avanzata età. Basti pensare che il Duca di Edimburgo è presidente, patrono o membro di circa 780 tra associazioni e organizzazioni e dunque ha una vita pubblica molto impegnativa. Per la regina invece tutti gli impegni sono confermati. L’inossidabile Elisabetta, a 91 anni compiuti, continua a mantenere ferma la sua posizione di monarca.

> KATE MIDDLETON BACIA LA REGINA ELISABETTA

Solo poche ore fa si rincorrevano le voci su presunti problemi di salute di uno dei monarchi e il Sun aveva addirittura dato per morto il principe Filippo. L’indiscrezione era stata presto smentita da palazzo, ricordando i tweet che solo ieri immortalava Filippo che inaugurava un club di cricket.

> LA REGINA ELISABETTA IN FIN DI VITA? CAMILLA PREPARA L’ASCESA, PAROLA DEL GLOBE

Il principe Filippo è ufficialmente a fianco della regina Elisabetta da ben 70 anni, cioè dal giorno del loro matrimonio, avvenuto il 20 novembre del 1947.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>