Simone Corrente in crisi con Giulia Bevilacqua

di Maris Matteucci Commenta

Sembrerebbe esserci aria di crisi tra Simone Corrente e Giulia Bevilacqua, volti storici della fiction Distretto di Polizia

Sembrerebbe esserci aria di crisi tra Simone Corrente e Giulia Bevilacqua, due degli attori storici di Distretto di Polizia. Le voci che si stanno susseguendo in queste ultime ore sembrano insomma essere fondate anche se dai diretti interessati non arrivano conferme in proposito.

I due attori si sono conosciuti proprio sul set di Distretto, la celebre fiction di canale 5 dove Simone Corrente interpreta ormai da anni Luca Benvenuto e Giulia Bevilacqua Anna Gori (anche se l’attrice romana ha lasciato il set del X Tuscolano già da un paio di stagioni). Da subito è stato amore tanto che da anni ormai i due convivono sotto lo stesso tetto a Roma, dove Simone Corrente è titolare di alcuni ristoranti nella zona di Trastevere insieme al collega amico Ricky Memphis, anche lui vecchia conoscenza di Distretto di Polizia. Ma a quanto pare anche una delle coppie più solide del panorama televisivo sta attraversando un momento difficile. Intervistato dal settimanale Vero Tv l’attore romano preferisce glissare sull’argomento ma ammette che per lui e la compagna è un momento particolare ed appunto per questo motivo preferisce non parlarne in pubblico e tenersi la cosa per sé.

Simone Corrente e Giulia Bevilacqua avevano sempre affermato di voler formare una famiglia ma mai avevano fatto progetti immediati. Entrambi molto impegnati lavorativamente parlando (Simone Corrente con Distretto di Polizia, Giulia Bevilacqua con la fiction Dov’è mia figlia, terminata la scorsa settimana), avevano sempre rimandato a tempi migliori l’idea di matrimonio e figli. Adesso arriva la crisi: riusciranno a superarla? I fans sperano proprio di sì.

foto Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>