Demi Moore ricoverata in ospedale

di Fabiana Commenta

L’attrice è stata ricoverata in clinica per affaticamento da stress (per divorzio). Ma qualcuno parla di abuso d farmaci...

Demi Moore è stata ricoverata in ospedale.

Lo rivela il suo agente, Carrie Gordon, spiegando che l’attrice è attualmente ricoverata in una clinica di Los Angeles per poter fare degli accertamenti. Stress da divorzio dall’ex marito Ashton Kutcher? Molto probabilmente sì.

Secondo indiscrezioni riportate dal sito Tmz dalla casa di Los Angeles dell’attrice sarebbe partita una telefonata d’emergenza al 911 a causa dell’abuso di farmaci.

L’agente dell’attrice ammette invece che si tratta di un affaticamento da stress tentando di allontanare definitivamente le voci che volevano Demi ricoverata per abuso di sostanza stupefacenti.

“Demi ha scelto di ricorrere all’aiuto di medici specialisti per curare il suo esaurimento e migliorare lo stato generale della sua salute” ha dichiarato l’agente.

L’attrice avrebbe finalmente deciso di rimettersi in sesto dopo il doloroso divorzio dal baby marito dopo sei ani di matrimonio. Una separazione finita sotto i riflettori a causa dei continui tradimenti di lui.

Per Demi Moore la separazione era stata molto dolorosa al punto tale da spingerla a fare autocritica per aver fatto fallire due matrimoni: nella stessa intervista ad Harper’s Bazaar l’attrice rivelava che la sua più grande paura era di rimanere da sola e di non meritare l’amore di un uomo.

Nelle ultime settimane l’attrice, 49 anni, era apparsa sempre più magra ed emaciata e di sicuro non aveva un bell’aspetto.

Quel che è certo è che l’attrice ha comunicato ufficialmente di rinunciare al suo prossimo ruolo cinematografico che la vedeva impegnata in un cameo nel film Lovelace, biopic sulla vita della pornostar Linda Lovelace. Nel film Demi, ex signora Bruce Willis, avrebbe dovuto interpretare il ruolo di una femminista che si batteva contro l’industria pornografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>