Jessica Mazzoli dedica una canzone a Morgan dopo la rottura?

di Maris Matteucci Commenta

Jessica Mazzoli dedica una canzone a Morgan dopo la rottura?

jessica mazzoli

L’ultimo singolo di Jessica Mazzoli – Se ci avessi creduto anche tu… peccato – sarà presentato nella puntata di Domenica Live di domani.

La cantante sarda, che da poco ha lasciato il compagno Morgan, pare abbia scritto questa canzone proprio pensando al padre di sua figlia che ha lasciato perché “costretta” (almeno così ha detto lei giustificando la sua decisione, presa a ridosso del ricovero in clinica del giudice di X Factor).


Il titolo della nuova canzone di Jessica Mazzoli, in effetti, ha tutti i requisiti per sembrare un pezzo dedicato all’ex compagno alla luce anche di quanto spiegato dalla sarda qualche giorno fa quando su facebook prima e su Chi successivamente ha deciso di fare luce sui motivi che l’avrebbero portata a lasciare Morgan dopo un anno appena di storia e soprattutto a pochissime settimane dalla nascita della figlioletta.

La Mazzoli ha detto di essersi sentita sola anche e soprattutto durante la gravidanza quando il compagno ha dimostrato di non provare più niente per lei e addirittura se ne è sparito nel nulla. Jessica Mazzoli ha detto di aver provato in tutti i modi a recuperare sperando che la nascita della piccola Lara avrebbe cambiato qualcosa. Ed invece niente perché, secondo quanto riportato dalla sarda, il giorno del parto Morgan non si è nemmeno presentato, palesandosi in clinica solo il giorno seguente. Ecco allora che il titolo del nuovo singolo di Jessica Mazzoli sembra proprio essere una dedica all’ex.

SELVAGGIA LUCARELLI COMMENTA LA ROTTURA TRA JESSICA MAZZOLI E MORGAN

Dopo la rottura con Morgan comunciata attraverso comunciato ufficiale su facebook, Jessica Mazzoli era stata pesantemente criticata dalla blogger Selvaggia Lucarelli che aveva giudicato questo gesto inopportuno, soprattutto perché avvenuto in un momento in cui Morgan, ricoverato in clinica, non era certo nella condizione di potersi difendere…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>