Morgan sbugiarda Jessica Mazzoli, non ha mai offeso i sardi

di Maris Matteucci Commenta

Morgan si difende dalle accuse di Jessica Mazzoli

morgan

Continua la querelle a distanza tra Jessica Mazzoli e Morgan con il cantante che oggi interviene su facebook per difendersi dalle accuse della ex compagna la quale, in una intervista rilasciata alla Nuova Sardegna, aveva detto di quanto l’ex fosse allergico alla razza sarda.

Una affermazione che ha infastidito l’ex leader dei Bluvertigo uno che in effetti, proprio per il suo essere da sempre lontano da ogni clichet, non dà nemmeno troppo l’idea di poter essere particolarmente chiuso di mente. E proprio a questo particolare si attacca Morgan che su facebook ci tiene a precisare che le frasi a lui attribuite sui sardi non sono farina del suo sacco. “In merito alle ultime dichiarazioni attribuitemi ci tengo a precisare che non ho mai detto, scritto, o anche solo pensato quelle cose“, scrive aggiungendo poi di essere una persona molto lontana da ogni forma di discriminazione o oppressione.

Poi l’ex di Jessica Mazzoli chiude dicendo che di solito quando fa delle battute, le fa molto più divertenti. Eppure Jessica Mazzoli era apparsa molto convinta quando anche da Barbara D’Urso aveva raccontato di quanto Morgan spesso e volentieri le ricordasse di essere “una ignorante pecora sarda“. La ragazza che, lo ricordiamo, qualche mese fa ha fatto diventare padre Morgan per la seconda volta, aveva detto di essere stata spesso e volentieri offesa non solo da Morgan ma anche dalla sua famiglia che, appena vista la piccola Lara, si era subito sbilanciata con un “si vede che è sarda” che non era piaciuto per niente alla neo mamma.

Il giudice di X Factor (che tra poco tornerà in pista nel talent su Sky al fianco di Simona Ventura, Elio e Mika) nega però di avere detto quelle cose sbugiardando di fatto Jessica Mazzoli che chissà se replicherà alla parole dell’ex. Da che parte starà la verità?

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>