Morgan spiega perché ha deciso di restare a X Factor 7

di Maris Matteucci Commenta

Morgan spiega perché ha deciso di restare a X Factor

morgan

La conferma di Morgan a X Factor 7 è ufficiale: il cantante sembrava dovesse abbandonare il ruolo di giudice nella popolare trasmissione condotta su Sky da Alessandro Cattelan ed invece sarà regolamente in postazione quando X Factor riaprirà i battenti il prossimo autunno.

E’ lo stesso Morgan (Marco Castoldi, all’anagrafe) a spiegare i motivi che lo hanno portato a riprendersi il suo posto, dopo un periodo non molto facile per lui culminato con il ricovero in ospedale per abuso di farmaci.


Ai microfoni di SkyTg24, Morgan racconta di aver rivalutato l’offerta dei produttori di X Factor anche per dare una nuova possibilità a se stesso e contemporaneamente fare buona musica: “Ho deciso di tornare ad X Factor perché ad X Factor si può fare musica nel vero senso della parola – esordisce – e poi anche per mettermi alla prova“. Il cantante ex leader dei Bluvertigo continua:Affronterò X Factor facendo esplodere il concetto di talent show e ribaltandone gli schemi. Questa volta, i ragazzi non dovranno essere semplicemente dei talenti ma degli artisti“.

COME PARTECIPARE A X FACTOR 2013

Insomma Morgan torna più determinato che mai. In giuria ritroverà la collega e amica Simona Ventura (che si dice abbia avuto un forte peso nel cambiamento di idea da parte di Morgan) e il nuovo acquisto Mika, popolare cantante di fama internazionale che per la prima volta si cimenterà nel ruolo di giudice. Il quarto posto in giuria a X Factor 7 è ancora vacante: dovrebbe esserci Elio, ma il cantante milanese recentemente ha espresso i suoi dubbi circa la sua partecipazione al collaudato talent show di Sky. Qualora Elio venisse riconfermato, la giuria di X Factor cambierebbe rispetto all’anno scorso di una sola unità (Mika per la “licenziata” Arisa). Altrimenti ci sarà da trovare il quarto giudice.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>