Valerio Scanu preso in giro (sul web) per i suoi capelli

di Maris Matteucci 1

Valerio Scanu viene preso in giro sul web per il suo look un po' particolare...

Valerio scanu è al centro del gossip a causa del suo look alquanto particolare. Il cantante sardo (attualmente in gara ad Amici 11) è nel mirino soprattutto per la sua folta chioma con tanto di boccolo alla Lady Oscar.

Ma non solo: perché in occasione della diretta di sabato di Amici, Valerio Scanu si è presentato anche con un abbigliamento decisamente particolare che ha fatto sorridere i più.


Affrontiamo il tema chioma. Fin dai tempi della sua prima partecipazione al talent show condotto da Maria De Filippi, Valerio Scanu non ha mai nascosto la sua passione per i capelli lunghi. Quando era allievo di Amici ogni tanto faceva ricorso alla coda ma nella maggior parte delle volte il sardo preferiva il capello sciolto. Così, prima di tornare ad esibirsi sul palco di Amici, Valerio Scanu è tornato a farsi dare una ritoccatina dal parrucchiere che gli ha confezionato una chioma ad hoc.

VALERIO SCANU E IL LOOK DA LADY OSCAR

Capello boccoloso con ciuffo arricciato sulla fronte: un look decisamente femminile che fa un po’ anni Ottanta. Forse proprio per questo motivo sul web sono in molti coloro che si divertono a prendere in giro il cantante sardo che peraltro, nelle ultime uscite pubbliche, non ha dato nemmeno dimostrazione di stare troppo allo scherzo (basti pensare allo screzio di sabato sera avuto con Platinette).

Il ventiduenne sardo ha dichiarato di avere una vera e propria fissa per i capelli e di essersi impaurito perché qualche tempo fa aveva cominciato a perderne qualcuno: “Sarebbe stato un disastro“, aveva confidato a Silvia Toffanin durante una intervista a Verissimo. De gustibus…

Commenti (1)

  1. ma perchè Valerio non decide di diventare donna?
    DIVENTA DONNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>