Platinette e Linus sono ai ferri corti e non si parlano più

di Maris Matteucci 2

Platinette e Linus sono ai ferri corti e non si parlano più dietro le quinte di Radio Dj

Secondo indiscrezioni Mauro Coruzzi (Platinette) e Pasquale Di Molfetta (Linus) sarebbero ai ferri corti. I due hanno condiviso (e condividono tutt’ora) una lunga esperienza a radio Dj ma improvvisamente qualcosa sembra essersi definitivamente rotto.


A riportare questa indiscrezione è il settimanale Novella 2000. Secondo alcune fonti rimaste rigorosamente anonime, Linus e Platinette nemmeno si saluterebbero più nei corridoi degli uffici di Radio Dj e la situazione sarebbe così pesante che anche i colleghi dei due “duellanti” (Nicola Savino in primis) sarebbero spesso imbarazzati dalla cosa. Alla base del presunto litigio tra Linus e Platinette ci sarebbero alcune divergenze sul lavoro oltre ad incompatibilità caratteriali diventate ormai insuperabili.

L’aria si sarebbe fatta talmente pesante che Platinette avrebbe confidato ad alcune persone l’idea di abbandonare la radio per la quale lavora da moltissimi anni (circa quindici) per cercare un nuovo lavoro per qualche emittente radiofonica concorrente. Intanto, in attesa che qualcosa cambi in meglio e che la situazione si risolva una volta per tutte, Platinette si concentra sulla edizione numero 11 di Amici nella quale fa parte della giuria tecnica. Insieme a discografici e critici musicali, Platinette è chiamato a votare le prestazione dei cantanti che, di puntata in puntata, si avvicinano alla finale.

Ad esibirsi quest’anno ci sono anche i Big (Emma Marrone, Alessandra Amoroso, Pierdavide Carone, Marco Carta quelli rimasti in gara finora in attesa di ripescaggio) ed è stato proprio con uno di loro (Valerio Scanu) che Platinette ha avuto non pochi attriti durante la diretta del programma.

Commenti (2)

  1. finalmente Linus si libera della zavorraaaaaaaaaaa. GRANDE LINUS hai aspettato anche troppo credimi!!!!!

  2. LINUS LIBERATI DALLA ZAVORRAAAAAAAAAA. Finalmente Platinette ha rovinato RADIO DJ.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>