Platinette contro Ilaria D’Amico, fa l’intellettuale e si è messa con Buffon

di Fabiana 101 views0

Platinette spara a zero sulle donne della televisione italiana: d’altra parte Mauro Coruzzi, la drag queen più famosa del piccolo schermo, non ha mai avuto peli sulla lingua e ora non ha risparmiato commenti al vetriolo nell’ultimo libro Sei donna? Dialogo (semiserio) sulle donne della Tv scritto con con Simone Gerace, autore di Verissimo.

E ne ha davvero per tutte. Ilaria D’Amico?

L’ho incrociata ad un evento: è altissima, è una specie di trans venuta bene. Fa tanto l’intellettuale, poi si è messa con Buffon.

Ha detto Platinette commentando con un certo acume lo strano assortimento della coppia Buffon-D’Amico.

Qualche commento anche sulla Clerici, a suo dire una donna del tutto priva di sex appeal, mancanza che si è ripercossa anche negli ascolti.
L’ascolto più basso di Affari Tuoi c’è stato con la sua conduzione. È sparita anche lei con i pacchi. È accomodante per natura, ma non ha alcun appeal dal punto di vista erotico.

Barbara D’Urso? Non troverà mai l’amore se continua di questo passo.

Sul lavoro è una stacanovista, poi però si lamenta perché non ha un fidanzato. Chi può volerle bene se sta sempre chiusa negli studi televisivi?

PLATINETTE CONTRO NOEMI E SUOR CRISTINA, NON VENDONO DISCHI

Frecciatina a Victoria Cabello, giudice di X Factor.

Mi chiedo se abbia fatto le scuole superiori. A ogni uscita di un cantante a X-Factor l’unica cosa che sa dire è ‘cavolo’, oppure ‘che figo’, oppure ‘ma sei giusto’. È simpatica per carità, ma dove vai a parlare così in tv?

E nonostante la rottura professionale, non mancano parole di stima per la De Filippi.

È una grande. È riuscita a vendere agli americani un format come Amici! In genere avviene il contrario. Da vera imprenditrice riesce a fare di una piccola idea un business e in questo è fenomenale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>