Lettera di Fabrizio Corona a Simona Ventura

di Raffaella Belladonna 1

a Simona Ventura si è limitato a scrivere una lettera pubblicata su CHI con tanto di incipit..

fabrizio-corona

A Nina Moric Fabrizio Corona aveva chiesto scusa con un messaggio tatuato su un braccio, a Simona Ventura si è limitato a scrivere una lettera pubblicata su CHI con tanto di incipit “Cara Simona” come vuole la tradizione delle letterine di Babbo Natale.

Corona si dice discpiaciuto di quello che è accaduto nella discoteca di Porto Cervo, ma è stato costretto a schiaffeggiare (cosa che rifarebbe ancora) il collaboratore di Simona Ventura Zambelli che aveva dato della prostituta alla collaboratrice di Corona senza motivo. Simona dal canto suo aveva dichiarato di non conoscere Fabrizio Corona, ma l’ex agente fotografico ha ribattuto nella lettera dicendo che in realtà i due si conoscono e anche molto bene.


I due infatti per 12 lunghi anni hanno lavorato a stretto contatto con Lele Mora al punto da sapere così tanti segreti e così tante vicende su Simona Ventura da poter scrivere anche un libro.


Durante una cena di qualche mese fa Fabrizio Corona era in un ristorante ad aspettare che Belen finisse di festeggiare quando è stato raggiunto dalla Ventura che gli ha detto che lo avrebbe fatto partecipare all’Isola dei Famosi nonappena avrebbe concluso i suoi problemi legali.

Questo evidentemente Simona Ventura lo ha cancellato dalla memoria. Fabrizio Corona aggiunge inoltre che Antonio Marano, vicedirettore generale RAI, gli ha dato ragione durante la vicenda anche se Marano ha voluto subito smentire affermando di essere riuscito solamente a calmare le ire di Corona durante la serata.

Commenti (1)

  1. CARA SIMONA SONO UNA TUA AMMIRATRICE PERO’ NEL CREDO NELL’ISOLA DEI FAMOSI PERCHE’ MI SEMBRA TRUCCATO E POI QUANDO UNO SI PRESENTA PER IL PROVINO DELL’ISOLA DEI FAMOSI N.8 NON DICONO PRIMA CHE DEVI AVERE UN’AGENZIA DI RIFERIMENTO QUINDI TUTTI QUELLI CHE SI PRESENTANO DEVO AVERE UN AGENZIA NON E’ SERIO PRE ME. MI DISPIACE.TI SALUTO MARCELLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>