Mara Carfagna firma per la diaria, ma non partecipa alla riunione

di Fabiana Commenta

Litigio via Twitter fra Sarubbi del Pd e l’ex ministro accusato di firmare solo per la diaria

Nuovo litigio pubblico su Twitter. Dopo Fiorello e Sabina Guzzanti questa volta tocca a Mara Carfagna e Andrea Sarubbi.

Sarubbi, deputato del PD in commissione Affari Sociali, ha twittato scrivendo testualmente “Se vi dicessi che un ex ministro viene in commissione Affari Sociali, firma presenza per la diaria e se ne va, would you believe it? È la Carfagna”.

Il post smaschererebbe il comportamento dell’ex Ministro della Pari Opportunità del Governo Berlusconi: la Carfagna in sostanza, si sarebbe recata a una riunione della Commissione Affari Sociali, ma solo per firmare la presenza e avere diritto alla diaria, vale a dire al rimborso dallo stato.

Poi se ne sarebbe andata, non partecipando alla riunione.

La Carfagna ha subito replicato però accusando il deputato di perdere tempo a fare gossip in rete anziché lavorare precisando tra l’altro che non esiste alcuna diaria giornaliera. E ha aggiunto di più scrivendo che il problema non sta tanto nell’essere o meno presenti fisicamente alla riunione, quanto di avere qualcosa da dire.

Insomma ci permettiamo di dissentire: per dire qualcosa magari è anche indispensabile la presenza, soprattutto se specie se pagata.

In ogni caso, dopo una risposta del genere, è stato lo stesso Sarubbi a mettere fine alla discussione, invitandola a non perdere la dignità.

Mara Carfagna, dopo la partecipazione al concorso di Miss Italia e dopo la sua carriera televisiva come valletta con tanto di calendario, si è gettata in politica.

“Arruolata” nel Pdl di Berlusconi, ha conquistato il posto di Ministro della Pari Opportunità (dopo aver optato per un radicale cambio di look) ed è anche stato il consigliere regionale (in Campania) più votato da quando è in vigore l’attuale sistema elettorale.

Ciò non le ha impedito di finire al centro del gossip quando qualche tempo fa la moglie dell’onorevole Italo Bocchino la tacciò come ex amante del marito e di essere “telecomandata in politica”.

Alle pubbliche scuse di Bocchino (il cui matrimonio è in ogni caso arrivato al capolinea), è seguito un video messaggio della Carfagna che invitava chiunque e non prestare attenzione al gossip che la vedeva coinvolta.

E qualche giorno dopo è felicemente convolata a nozze con il fidanzato Marco Mezzaroma.

Foto: Sky Tg 24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>