Pelè attaccato dai rapinatori

di Luca Paolini Commenta

vero nome è Edison Arantes do Nascimento è stato e sarà per sempre un simbolo di quel sano vecchio calcio di una volta..

Anche i meno appassionati di calcio conoscono il mito del pallone Pelè. Il calciatore, il cui vero nome è Edison Arantes do Nascimento è stato e sarà per sempre un simbolo di quel sano vecchio calcio di una volta, le cui caratteristiche fondamentali erano l’onestà, il duro lavoro e la voglia di farcela.

A quanto pare però non sono queste le caratteristiche che contraddistinguono i dieci ragazzi che hanno derubato il giocatore ormai non più giovane durante il giorno nelle strade del suo paese di appartenenza.

L’episodio si è svolto a Guaruja, in Brasile. Il tre volte campione del mondo si trovava bloccato nel traffico in compagnia del suo autista. E’ stato proprio a causa dell’intasamento che questa baby gang ha avuto la possibilità di aprire la portiera della macchina e privarlo del telefono cellulare e di una catenina d’oro. Per fortuna il calciatore non è stato ferito e non ha subito danni di sorta, nonostante sia stato minacciato con una pistola.



La polizia locale ha dichiarato che anche altri autisti e passeggeri hanno subito rapine e che questo tipo di situazione non è affatto nuova: in pratica queste gang locali bloccano di proposito il traffico per avere la situazione ideale affinché le loro scorribande possano andare in porto.

Speriamo che nonostante questo triste episodio, l’eroe del calcio brasiliano non abbia perso il suo caratteristico sorriso, né la voglia di girare in auto per le strade della sua città.

Gianlu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>