Giovanni Conversano, frecciatina a Serena Enardu?

di Maris Matteucci Commenta

Giovanni Conversano, frecciatina a Serena Enardu?

giovanni conversano

Vecchie ruggini tra Giovanni Conversano e Serena Enardu? E’ quello che in molti hanno pensato dopo aver letto le dichiarazioni dell’ex corteggiatore (e poi tronista) di Uomini e donne rilasciate nel corso di una intervista per Vitv nella quale racconta che l’attuale fidanzata Giada Pezzaioli, con la quale si vocifera che presto convolerà a nozze, lo ha aiutato a tornare con i piedi per terra dopo un periodo nel quale si era lasciato forse prendere dalla popolarità.


La storia tra Serena Enardu e Giovanni Conversano, infatti, aveva particolarmente incuriosito i telespettori di Uomini e donne che si erano affezionati particolarmente a quella coppia nata proprio davanti alle telecamere del programma condotto da Maria De Filippi. Una volta usciti dal programma, Giovanni Conversano e Serena Enardu aveva dato vita ad un rapporto molto tribolato fatto di alti e bassi e sfociato poi in una rottura insanabile.

A Vitv, pur senza fare nomi, Giovanni Conversano sembra voler tirare una frecciatina al veleno a coloro che gli sono stati intorno ai tempi della sua popolarità, Serena Enardu (dunque) compresa: “Giada mi ha riportato ad una dimensione reale della vita – afferma il pugliese – perché in alcune situazioni, in passato, mi sono fatto fagocitare dal meccanismo mediatico. La verità però è che si può cambiare senza rinnegare nulla del passato. Di tutto quello che ho fatto mi assumo la piena responsabilità: ma voglio dire che il mio egocentrismo veniva usato ed esasperato delle persone che mi circondavano“.

Nessun riferimento in particolare, ma considerando come sono andate a finire le cose con Serena Enardu, sembrerebbe proprio poter essere un attacco velato alla ex fidanzata con la quale i rapporti non sono certo idilliaci. Che al momento, almeno secondo le ultime indiscrezioni, sembrerebbe stare flirtando con il cantante Pago, ex di Miriana Trevisan.

foto facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>