Paola Frizziero potrebbe partecipare al trono delle coppie di Uomini e donne?

di Maris Matteucci Commenta

Sul web si sta facendo largo una voce: Paola Frizziero potrebbe partecipare al trono delle coppie di Uomini e donne?

C’è una voce che si sta facendo largo, nelle ultime ore, sul web: e se Paola Frizziero partecipasse nuovamente a Uomini e donne nel nuovo esperimento che dovrebbe lanciare Maria De Filippi?

La presentatrice di canale 5 ha annunciato l’idea di proporre un nuovo trono, quello delle coppie, nelle quali i vecchi protagonisti di U&D che hanno trovato l’amore nella trasmissione si rimettono in gioco “insediati” dalla presenza di altre persone.


L’esperimento ricalca quello del programma lanciato dalla stessa Maria De Filippi quasi una decina di anni fa e che si chiamava Volere o volare: in quel programma, per esempio, fu notata Karina Cascella che per qualche anno è stata anche opinionista di Uomini e donne. Al nuovo trono dovrebbero partecipare le coppie formatesi negli ultimi anni a Uomini e donne: Francesco Monte e Teresanna Pugliese, Gionatan Giannotti e Laura Addis, Tara Gabrieletto e Cristian Gallella, solo per citare le più recenti.

PAOLA FRIZZIERO E’ TRA LE TRONISTE PIU’ AMATE DI UOMINI E DONNE

E a proposito di quest’ultima coppia, la penultima che si è formata in ordine di tempo nel programma di canale 5, ecco che spunta il nome di Paola Frizziero, la corteggiatrice (poi tronista) mai dimenticata da Cristian Gallella. Il 29enne di Vigevano abbandonò addirittura il trono, qualche anno fa, dichiarandosi ancora innamorato della napoletana e quando quest’anno Maria De Filippi gli ha dato una nuova possibilità in molti hanno sperato nella favola di Paola Frizziero che scendeva le scale per andare a corteggiarlo.

Potrebbe essere lei una delle “tentatrici” della coppia Gabrieletto-Gallella? Difficile pensarlo, perché a quanto pare Paola Frizziero non vuole più avere niente a che vedere con il mondo dello spettacolo, ma i poteri di persuasione di Maria De Filippi non sono da sottovalutare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>