Denny Montesi racconta il rapporto difficoltoso con la ex Anna Falchi

di Maris Matteucci Commenta

Denny Montesi rivela a Chi alcuni particolari del rapporto con la ex Anna Falchi

In una intervista rilasciata al settimanale Chi, Denny Montesi racconta i particolari del rapporto con la ex Anna Falchi, madre tra l’altro di sua figlia Alyssa di 13 mesi.

Un rapporto che, come afferma lo stesso imprenditore, non è sempre stato facile specialmente dopo la rottura e il seguente allontamento dalla figlioletta.


Ad oggi un raccordo è stato raggiunto tra i due ex fidanzati anche se Denny Montesi vorrebbe vedere sua figlia molto di più. E ammette che le foto di Anna Falchi insieme al nuovo fidanzato Andrea Ruggieri e la piccola Alyssa non gli hanno fatto troppo piacere. Anche perché la vacanza sulla neve (le cui foto sono state riportate dai principali giornali di gossip) è stata a cavallo tra gennaio e febbraio. “Il 30 gennaio è il mio compleanno e avrei voluto passarlo con mia figlia“, ha detto Denny Montesi piuttosto infastidito per il fatto che la cosa poi non si sia concretizzata.

Intanto mentre la sua ex compagna dichiara di volere un secondo figlio insieme ad Andrea Ruggieri, Denny Montesi – ad oggi felicemente fidanzato con Giulia Montanarini – dice che nell’ultimo periodo sta ricevendo delle telefonate minatiorie. “Io so chi è“, dice sulle pagine di Chi. Ma il nome ovviamente rimane top secret.

ANNA FALCHI E ANDREA RUGGIERI AMORE A GONFIE VELE

Tornando al rapporto finito male con Anna Falchi, Denny Montesi punta il dito contro la ex, “colpevole” a suo avviso di essersi fatta fotografare mentre baciava un altro uomo ad un mese appena dalla nascita della loro figlioletta quando loro ancora stavano insieme. L’uomo in questione era l’attuale compagno della showgirl Andrea Ruggieri, nipote del giornalista Bruno Vespa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>