Mara Dall’Armellina rischia la fascia per foto nuda

di Elisa Bianchi 2

L'accusa è che la ragazza originaria di Treviso abbia realizzato un calendario semi nuda anche se il seno è stato coperto da un sottile velo di organza che lascia ben poco all'immaginazione..

Il concorso 2011 di Miss Italia continua a rimanere all’interno di una bufera mediatica per via della squalifica di molte partecipanti accusate di aver realizzato foto nude nel corso della carriera di modelle. L’ultimo ciclone arriva per via di alcune foto realizzate per un calendario da parte di Mara Dall’Armellina, modella bionda che ha ottenuto la fascia di Miss Cinema 2011.

L’accusa è che la ragazza originaria di Treviso abbia realizzato un calendario semi nuda anche se il seno è stato coperto da un sottile velo di organza che lascia ben poco all’immaginazione.



Siccome 3 aspiranti miss, Alice Bellotto, Raffaella Modugno e Tiziana Piergianni, sono state cacciate dal concorso per foto, in alcuni casi, meno provocanti, la gente chiede giustizia al punto da chiedere di ritirare il premio a Mara e con questo anche la parte nel film “Dieci regole per far innamorare” con Vincenzo Salemme. Sono proprio le tre escluse ad alzare la voce contro il concorso per via delle foto della collega risultata vincitrice della fascia di Miss Cinema e al settimanale Diva e Donna ricordano che ogni ragazza per partecipare al concorso non deve aver fatto foto di nudo o sconvenienti.

IL VIDEO DEL CALENDARIO DI MARA DALL’ARMELLINA

La patron Mirigliani ha però affermato che il problema non si pone perchè nelle foto di Mara Dall’Armellina si vede sì il seno, ma questo risulta essere coperto da una camicia e la foto non può essere quindi considerata come nudo esplicito. Sembra a questo punto che Mara Dall’Armellina l’abbia passata liscia, ma vedremo se la cosa andrà avanti per vie legali. Intanto per 3 + 1 si prospetta tanta pubblicità.

Commenti (2)

  1. Che palle, speriamo le eliminino tutte. Chissà da quanti anni succede, ma solo quest’anno stanno montando uno stupido caso….La verità è che va abolita Miss Italia, che pena!

  2. e questo sarebbe nudo ma dai…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>