Mara Carfagna litiga con Luisella Costamagna- il video

di Fabiana Commenta

L’ex ministro e la giornalista litigano in diretta tv: e il video impazza sul web

Evidentemente il litigio in tv fa sempre ascolti, anche se non si tratta di un reality. Ad animare il battibecco in diretta tv sono state la giornalista Luisella Costamagna e l’ex Ministro delle Pari Opportunità Mara Carfagna.

Venerdì sera la giornalista ha debuttato su RaiTre con la sua nuova trasmissione, Robinson e tra gli ospiti, ha voluto proprio l’ex ministro dell’ultimo Governo Berlusconi.

Gli ascolti non sono stati molto alti, ma il video del litigio sta impazzando per il web.

Durante l’intervista la Costamagna ha affrontato molti temi, dalla figura di Berlusconi alla folgorante e rapidissima carriera politica della Carfagna, ex soubrette, dal suo repentino cambio di look, all’editto bulgaro.

MARA CARFAGNA FIRMA PER LA DIARIA, MA NON PARTECIPA ALLA RIUNIONE

La giornalista fa notare all’ex ministro il ruolo fondamentale che Berlusconi ha avuto favorendo la sua “carriera politica fulminante”, le fa notare che il Cavaliere non ha mai nascosto una grande passione nei suoi confronti ribadendo anche pubblicamente se l’avrebbe sposata se non fosse stato sposato.

A quel punto la Carfagna sbotta e risponde indispettita di essersi trovata un marito decisamente più bello e più giovane di Berlusconi (l’imprenditore Giorgio Mezzaroma sposato lo scorso anno) non rispondendo neppure alla domanda sugli eventuali difetti di Berlusconi.

Già al centro del gossip anche per la relazione con l’onorevole Italo Bocchino, svelata dalla ex moglie del parlamentare, l’ex ministro è sempre più indispettito di come la giornalista stia affrontando l’intervista: ospite in trasmissione avrebbe voluto, invano, parlare della condizione delle donne, e invece si è trovata a parlare dei soliti pettegolezzi.

E alla fine la Carfagna tenta anche di ribaltare la situazione paragonando Berlusconi a Santoro e facendo notare alla giornalista che “anche sul suo conto sono stati fatti pettegolezzi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>