Carlo Conti stufo: basta parlare della mia vita privata

di Maris Matteucci Commenta

Carlo Conti è stufo: basta parlare della mia vita privata

Chiede rispetto per la sua vita privata Carlo Conti che lo scorso giugno è convolato a nozze con la costumista Francesca Vaccaro (qui tutte le foto del matrimonio).

Da quando si è messo l’anello al dito, però, il gossip ha travolto il presentatore dell’Eredità o per meglio dire ha travolto sua moglie che ogni tre per due viene data in dolce attesa. Ma le voci di Carlo Conti in versione papà non erano piaciute (e non piacciono) al diretto interessato che attraverso le pagine del settimanale Chi aveva già minacciato di querelare tutti coloro che a partire da quel momento avrebbero messo in giro voci infondate.


Questa volta ho davvero perso la pazienza ed è arrivato il momento di smetterla di raccontare fandonie – aveva detto seccato il presentatore della Rai, per molti anni uno degli scapoloni più ambiti della televisione -. Se succederà ancora, sarò costretto a fare ciò che non ho mai fatto prima: tutelare per vie legali la privacy mia e di mia moglie“.

Insomma Carlo Conti non riesce ad accattera il meccanismo del gossip eppure è strano visto che ai tempi della storia con Roberta Morise, di moltissimi anni più giovane di lui, non è che i rumors proprio gli dessero tregua. Ma evidentemente quelli erano altri tempi visto che oggi Carlo Conti si inalbera se vede il suo nome su un giornale scandalistico. Intanto il matrimonio con la moglie quarantenne Francesca Vaccaro procede a gonfie vele e l’ipotesi di un bambino non è da escludere: ma se e quando sarà vorrà essere il diretto interessato a darne notizia.

ROBERTA MORISE PARLA DELL’EX CARLO CONTI


Recentemente la ex di Carlo Conti, Roberta Morise, ha rilasciato una intervista nella quale ha detto di non avere poiù alcun tipo di rapporto con l’ex compagno con il quale è stata fidanzata per circa tre anni: “Rimango pur sempre la sua ex e non credo che a sua moglie farebbe piacere sentire la mia voce“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>