9 anni e 6 mesi di carcere per Vanna Marchi

di Redazione Commenta

La sentenza definitiva è arrivata ieri quando i supremi giudici della corte di cassazione hanno ..

vanna-marchi-e-stefania-nobile

Se c’era qualcuno che sperava in un miracolo, per le due truffatrici (questa è la condanna) Stefania Nobile e la madre Vanna Marchi questo non è proprio arrivato.

La sentenza definitiva è arrivata ieri quando i supremi giudici della corte di cassazione hanno inflitto una condanna di oltre 9 anni di reclusione alle due donne per aver truffato oltre 300 mila persone credulone per un guadagno di circa 2 milioni e 300 euro.


Le due donne non possono privilegiare nemmeno dell’indulto perchè, spiega il loro avvocato, questo può arrivare solamente dopo aver scontato 5 anni e 4 mesi di reclusione.

Durante l’intero iter giudiziario, le due traffatrici hanno sostenuto qualche mese di custodia cautelare che non può permettere loro di beneficiare dei lavori socialmente utili in alternativa alla pena carceraria. La sentenza definitiva è arrivata anche per il brasiliano scovato da Striscia la Notizia Mario Pacheco do Nascimento che si sente protetto nel suo stato che non concede l’estradizione.


Il Brasile non concede l’estradizione nemmeno per reati più gravi come quello di terrorismo per il quale è accusato Cesare Battisti come sappiamo. Vanna Marchi e Stefania Nobile si faranno quindi qualche annetto di carcere oltre a dover rimborsare le migliaia di vittime del raggiro da loro architettato sempre che le proprietà a loro confiscate bastino per coprire la cifra estorta con la truffa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>