Alessia Marcuzzi smentisce le voci del flirt con Marco Mezzaroma (ex marito di Mara Carfagna)

di Fabiana Commenta

La conduttrice nega via Facebook il legame con Marco Mezzaroma

Da quando Alessia Marcuzzi e Francesco Facchinetti hanno annunciato la loro rottura si è aperto in men che non si dica il toto fidanzati sul prossimo compagno della bionda conduttrice.

I bookmakers inglese erano davano già per certo il nome dell’imprenditore Marco Mezzaroma, da poco separato dalla moglie, Mara Carfagna, l’ex Ministro delle Pari Opportunità.

Alessia Marcuzzi però si era affrettata a smentire il presunto flirt già qualche rempo fa invitando i media ad occuparsi di questioni ben più gravi che interessano il nostro Paese e ha tentato di chiudere le chiacchiere tirando ironicamente in ballo il Gabibbo come fidanzato… a distanza di qualche giorno però in molti insistono che la fra ex conduttrice del Grande Fratello e l’imprenditore romano ci sia del tenero e stavolta Alessia non si lascia scappare l’occasione di commentare con un messaggio su Facebook con un certo fastidio la notizia mettendo sotto accusa le “ca…te random” inventate.

Non è la prima volta che Alessia Marcuzzi si scaglia contro il gossip: è accaduto di continuo anche durante la relazione con Francesco Facchinetti. Le voci che si rincorrevano sulla presunta crisi (che poi si è puntualmente confermata irreversibile) con l’ex compagno la irritavano non poco e la conduttrice si è sempre affrettata a smentirle via Facebook.

Alessia Marcuzzi arrabbiata per il toto scommesse sul suo futuro fidanzato

Fino a quando non si sono rivelate vere… intanto la conduttrice si dedica alla figlioletta Mia nata poco più di un anno fa dalla relazione con Francesco Facchinetti. Per lui sembrano non esserci nuove fiamme all’orizzonte e nonostante la rabbia di Alessia il toto fidanzati sul nome del suo prossimo compagno non tarderanno molto…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>