Veronica Maya è diventata mamma

di Fabiana Commenta

La conduttrice ha annunciato la nascita di Riccardo Filippo con un messaggio su Facebook

Veronica Maya è diventata mamma. Ad annunciare il lieto evento è stata la stessa conduttrice con un messaggio su Facebook postato in serata “Dopo 16 ore di travaglio finalmente ieri alle 17.40 è nato Riccardo Filippo… 4kg di puro amore!”.
Tanti auguri ai neo genitori.
Per Veronica Maya e il compagno, il chirurgo plastico Marco Morici si tratta del primo figlio: la coppia ha sempre dichiarato di essere al settimo cielo alla notizia della gravidanza e di aver vissuto con grande gioia i nove mesi di attesa.

Il doppio nome del piccolo ha messo d’accordo i genitori: Riccardo piaceva a tutti e due e Filippo è stato scelto per onorare il bisnonno del papà.

La conduttrice di Verdetto Finale in onda su RiDue ha lavorato fino al nono mese di gravidanza mostrando un pancione sempre più evidente e solo a metà dicembre era stata sostituita da Tiberio Timperi nella conduzione del programma.

L’anno si apre dunque nel migliore dei modi per Veronica che solo qualche tempo fa aveva raccontato l’iter della sua gravidanza a Rosanna Lambertucci per il suo editoriale per Più sani più belli. Veronica ha sempre dichiarato di aver vissuto la gravidanza con grande entusiasmo e con grande gioia anche perché era arrivata dopo un primo aborto nelle prime settimane.

La conduttrice dice di aver modificato in parte la sua alimentazione, di aver vissuto con serenità anche i cambiamenti del suo corpo e di aver rafforzato la complicità nel suo rapporto di coppia.

Veronica Maya aveva sposato nel 2005 Aldo Bergamaschi, ex tronista di Uomini e donne, per poi divorziare nel 2010. Poco dopo era cominciata la sua relazione stabile con Marco Morici. Il desiderio di diventare mamma ha contagiato anche un’altra conduttrice Rai (attualmente fuori dal palinsesto), Caterina Balivo che qualche giorno fa ha confermato la sua gravidanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>