Salvatore Angelucci parla della crisi avuta con Karina Cascella

di Maris Matteucci Commenta

Salvatore Angelucci parla per la prima volta della crisi avuta con Karina Cascella

Dopo le dichiarazioni di Karina Cascella arrivano anche quelle di Salvatore Angelucci che dopo la crisi avuta con la napoletana ha deciso di tornare sui suoi passi e riprovare a costruire con lei un rapporto.

In una intervista rilasciata a Visto, che ha paparazzato la coppia nuovamente in sintonia in un parco di Milano mentre gioca con la piccola Ginevra, l’ex tronista di Uomini e donne racconta i motivi che lo hanno indotto a rompere, per un periodo, con la madre di sua figlia.


Salvatore Angelucci racconta che la crisi non è nata a causa della bambina né tantomeno c’entrava qualcosa Karina Cascella che anzi con lui è sempre stata fin troppo comprensiva. Per un bel periodo, lo ricordiamo, la napoletana ha infatti vissuto praticamente da separata in casa aspettando che il momento di difficiltà venisse superato dal compagno. Soltanto dopo un paio di mesi Karina Cascella si è stufata e con la bambina si è trasferita da Riccione a Milano.

KARINA CASCELLA DA’ L’ULTIMATUM A SALVATORE ANGELUCCI

Salvatore Angelucci riconosce dunque i meriti della compagna e sottolinea che la crisi è stata solo ed esclusivamente dovuta al fatto che “è entrato in crisi Salvatore Angelucci come persona“. L’ex tronista insomma ha attraversato una vera e propria crisi esistenziale anche se ad oggi dice di non avere ancora capito i reali motivi.

KARINA CASCELLA LASCIA SALVATORE ANGELUCCI E VA VIA DI CASA CON LA FIGLIA

Fatto sta che adesso la tempesta è passata e tra lui e Karina Cascella è tornato il sereno. Tra l’altro i due si sono trasferiti da Riccione a Milano e questo, dice Salvatore Angelucci, farà sicuramente bene alla compagna che mentre a Riccione non conosceva nessuno, a Milano ha invece molti amici (per esempio Guendalina Canessa, che l’ha aiutata molto con la bambina nell’ultimo periodo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>