Melissa Satta attaccata dai suoi followers su Twitter

di Fabiana Commenta

Dopo il messaggio di Justine Mattera, anche Melissa Satta duramente attaccata su Twitter il giorno del sisma in Emilia

Twitter, croce e delizia dei vip. Questa volta a finire nel mirino degli utenti del social network è Melissa Satta.

La ex velina, una vera e propria Twitter-addicted, è finita sotto accusa, attaccata proprio dai suoi numerosi followers. Sotto accusa una foto postata il 29 maggio 2012: mentre l’Italia tremava ancora per le nuove scosse di terremoto in Emilia, Melissa si provava allegramente degli occhiali da sole insieme al fidanzato, il calciatore del Milan Kevin Prince Boateng.

Molto spesso lui viene “costretto” ad estenuanti sessioni di shopping che vedono Melissa impegnata per Milano e così è stato anche l’altro giorno. Melissa però ha colto l’occasione coinvolgerlo e si è fatta fotografare con lui mentre provavano bizzarri occhiali da sole scrivendo “Abbiamo provato un po’ di occhiali da sole!!!! Vi piacciono??? Ciaoooo”.

Una frase molto infelice considerando il momento tragico in cui veniva scritta: i followers non hanno gradito il gesto di Melissa così poco sensibile nei confronti delle popolazioni terremotate e l’hanno fatto notare.

Foto Melissa Satta vestita da sposa (da facebook)

Dopo aver letto i numerosi messaggi in cui le veniva fatta notare la leggerezza del suo comportamento, Melissa ha provato a difendersi scrivendo di essere a conoscenza di quello che stava accadendo: tuttavia ha creduto che non fosse ritenuto un crimine provare degli occhiali da sole. Sbandierarlo su Twitter in quel modo però è stato forse poco intelligente.
A favore della Satta si è schierata l’amica Ana Laura Ribes, anche se è stata l’unica.

Melissa Satta non è incinta di Kevin Prince Boateng

Ma a fare i conti con gli attacchi del popolo di Twitter è stata anche la showgirl Justine Mattera che il giorno del sisma ha postato una foto scrivendo che anche nel giorno del terremoto la scelta della scarpa è cruciale. Salvo poi doversi scusare per quanto scritto.

In ogni caso Melissa sembra aver già dimenticato l’accaduto e si consola trasferendosi a casa del fidanzato in un lussuoso palazzetto milanese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>