Home » attori » Rocco Siffredi, mio figlio vuole diventare attore porno

Rocco Siffredi, mio figlio vuole diventare attore porno

Rocco Siffredi si rende protagonista di una intervista hot rilasciata al programma radiofonico La Zanzara nella quale ammette anche che suo figlio Leonardo, oggi ancora minorenne, ha già le idee chiare sul suo futuro lavorativo: vuole diventare attore porno come papà. E così l’ex naufrago svela di come in famiglia le cose siano già abbastanza definite.

Dice Rocco Siffredi:

Ho due figli maschi, uno di 20 e l’altro di 15. Si chiamano Lorenzo e Leonardo. Sono cresciuti nella p0rnografia anche da piccoli, perché mi vedevano in giro per il mondo nei saloni dell’erotismo. Il primo ha una fidanzata da 4 anni, è il ragazzo più fedele al mondo. Ogni tanto viene ad aiutarmi sul set, è un bel ragazzo e le ragazze mi chiedono se possono andare con lui. Ma lui, niente, non vuole. E’ troppo fedele alla fidanzata, e io sono orgoglioso di questo. Il più piccolo, è ancora minorenne e sui set non lo portiamo. Però lui non vede l’ora di finire sul set. Io non glielo proibirei, però gli farei capire che se vuole emulare papà, è una grande stronzata. Com’è messo? Beh, ragazzi da quel punto di vista è peggio di me, addirittura è imbarazzato a tirarselo fuori. La dinastia continuerà

ROCCO SIFFREDI, ANDREI A LETTO CON BARBARA D’URSO

Insomma la dinastia pare essere destinata a continuare, così come ammette lo stesso Rocco Siffredi che pare essere anche soddisfatto di questo. Anche se quella di attore porno è una professione in calo:

Oggi si guadagna di meno. Tra tutte le attività, non solo col porno, oggi faccio circa un milione di euro.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento