Rocco Siffredi, in Casa Siffredi la mia vita di tutti i giorni

di Fabiana 232 views0

Rocco Siffredi è sempre stato un personaggio, ma la sua partecipazione a L’Isola dei Famosi ha contribuito a sdoganarlo presso il pubblico.

Il vincitore morale del reality Mediaset si è sciolto a più riprese in lacrime davanti alle telecamere lanciando un appello alla moglie e ai figli, terrorizzato di poter perdere la sua famiglia tanto da annunciare di voler lasciare il mondo del porno.

Intanto Siffredi e la sua famiglia saranno i protagonisti di Casa Siffredi il nuovo docureality di La 5 che indaga sulla vita del divo del porno.
Che cosa vedremo in Casa Siffredi?

Nel corso delle 8 puntate previste Siffredi e famiglia, la moglie Rosa Caracciolo e i due figli di 19 e 16 anni, Leonardo e Lorenzo, apriranno le porte della loro lussuosa abitazione di Budapest.
Attenzione però: se distanza di poche settimane

Vedrete la mia vita di tutti i giorni, non ci sarà nulla di sceneggiato, nulla di quello che non siamo realmente: non è Rocco che interpreta Rocco. Ho una vita molto normale, per molti forse troppo normale: lavoro tantissimo, amo lo sport, ho i miei hobby. Non dimenticherò mai da dove vengo, vivo una vita reale. Non è che siccome ho avuto successo ho perso il contatto con la realtà.

Ha rivelato Siffredi al Corriere della Sera. Insomma l’attore-regista ci tiene a mostrarsi per quello che è realmente cercando di cavalcare l’onda del successo de L’isola dei famosi.

Quel che è emerso in Honduras non era che il Rocco che sono sempre stato. Vorrei allora che questa figura si mostrasse una volta per tutte. L’esperienza dell’Isola ha scalfito un muro, un pregiudizio legato a me e alla mia figura professionale.

L’Isola dei famosi, Rosza Tassi: Rocco non ha mai rischiato di perdermi

Ha spiegato l’attore a Libero. Ma se non mancherà la quotidianità della famiglia Siffredi e buona parte della trasmissione sarà dedicata al ricongiungimento fra Rocco e la moglie, è anche vero che non mancherà neppure il mondo dell’hard e del set, imprescindibile parte dell’attore.

Voglio far conoscere il mio modo di lavorare, tra i miei principi ci sono sempre umiltà e ironia: non puoi fare il pornostar e prenderti sul serio. Vedrete come lavora la Siffredi Hard Academy, ovvero l’università del porno.

Per la gioia di tutti i curiosi.

photo credits| canale 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>