Ambra Angiolini difende Morgan dopo l’allontanamento da Amici

di Anna Maria Cantarella 3.195 views0

Bufera su Amici di Maria De Filippi, dopo che Morgan ha abbandonato il ruolo di direttore artistico del serale. In tanti si sono schierati a favore di Maria De Filippi e a difesa del programma, accusato da Morgan di essere interamente gestito e architettato dalla produzione che in qualche modo plagerebbe anche la volontà dei ragazzi.

AMICI 16, MORGAN SCREDITA MARIA DE FILIPPI SU FACEBOOK

Elisa, Rudy Zerbi, Alessandra Amoroso: tutti schierati a favore di Maria. Ma Ambra Angiolini, intervistata da TV Sorrisi e Canzoni, in qualche modo difende Morgan e il suo tentativo di cambiare le regole del programma:

Lui è un artista che ama gli eccessi ed è uno ‘scombinato’ nella vita ma si comporta in buona fede. Ha fatto con i ragazzi quello che fa ogni giorno con se stesso. Destruttura tutto e tutti. Ha fatto bene a metterli sull’attenti per evitare che si sentissero già arrivati, io lo so perché è successo anche a me da piccola. […] Questo epilogo in fondo lo avevo già immaginato due puntate fa: quando sei sempre a mille, superi un limite che può diventare un problema per tutti.

AMICI 16, EMMA NUOVO DIRETTORE ARTISTICO DELLA SQUADRA BIANCA AL POSTO DI MORGAN

In sostanza Ambra non difende apertamente Morgan ma almeno cerca di comprendere le sue ragioni. E riguardo al suo ruolo di giudice di Amici, continua:

Mi terrorizza ancora dover giudicare i ragazzi, ma mi sento in una botte di ferro. Se fosse il set di un film, Maria De Filippi sarebbe una regista perfetta. Ha una visione incredibile. Lei ha bisogno di sapere che ci sei, che sei una garanzia, non è necessario scalpitare per ‘farsi sentire’ in ogni puntata. Mi sto divertendo perché in fondo mi sento una ‘mariana’ proprio come tutti quelli che seguono e amano ogni giorno i suoi programmi. Mi appassionano le storie delle persone e le trame che si intrecciano e in questo programma ce ne sono tantissime.

AMICI 16, LO STREGO CONTRO MORGAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>