Giulia Michelini, lacrime al matrimonio di Marco Bocci

di Emma 1.319 views0

A distanza di una settimana dalla celebrazione delle nozze fra Marco Bocci e Laura Chiatti, spuntano i primi particolari e non solo relativi alla gravidanza della sposa o alla presunta lite fra Verissimo e Chi sugli scatti in anteprima, ma anche sugli invitati. Non poteva mancare certo Giulia Michelini, amica intima di Marco Bocci con cui ha diviso il set di Squadra Antimafia.

Sul profilo social di Verissimo, l’attrice romana si fa notare durante la cerimonia dato che si è anche lasciata scappare qualche lacrima di commozione in occasione della celebrazione delle nozze. Giulia in effetti è legata da sentimenti di profonda amicizia a Marco: fino a qualche tempo fa, in occasione della messa in onda di Squadra antimafia, circolavano insistentemente le voci relative a una presunta storia fra i due attori.

Loro in effetti hanno sempre smentito, anche se la breve liason sarebbe stata confermata dal produttore della serie, Pietro Valsecchi: di certo anche lo scorso anno continuavano a frequentarsi come amici scatenando spesso e volentieri l’ira di Emma Marrone, allora legata a Bocci. In realtà Giulia Michelini, sempre molto riservata sulla sua vita privata, ha confermato non molto tempo fa di avere una storia con Andrea Napoleoni anche se in occasione delle nozze Bocci-Chiatti è stata accompagnata da Valeriano Colucci, il suo addetto stampa.

GIULIA MICHELINI SI È FIDANZATA

A scatenare il gossip però non sono state solo le lacrime di Giulia (che molto presumibilmente è un tipo sensibile che si commuove in occasione dei matrimoni), ma anche l’eccessiva magrezza della cantante che è sembrata più smunta e smagrita rispetto al solito. Capelli legati e cerchi in oro, l’attrice per l’occasione ha indossato un abito dalla fantasia floreale e scarpe con tacco 12.

Photo Credits|Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>