Laura Chiatti e Marco Bocci genitori bis, è nato Pablo

di Emma 1.242 views0

Laura Chiatti e Marco Bocci genitori bis: il piccolo Pablo è nato la mattina dell’8 luglio presso l’ospedale Santa Maria di Misericordia a Parugia e stando alle prime notizie trapelate, madre e figlio (di 3 chili e 180 grammi) godono di ottima salute. L’attore è al settimo cielo e d’altra parte non ha mai nascosto quanto a lui e alla consorte piaccia fare i genitori.

La coppia di attori di origine umbre si trova quindi ad allargare ufficialmente la famiglia con l’arrivo del secondogenito Pablo arrivato un anno e mezzo dopo la nascita del primo pargolo, Enea il 22 gennaio 2015.

È stata un’altra giornata storica della vita della mia famiglia, io e Laura siamo felicissimi.

Ha commentato Bocci allo staff sanitario che ha seguito il parto.

E sembra che la coppia non abbia intenzione di fermarsi a quota due figli, ma addirittura di allargare la famiglia: i due figli sono arrivati a due anni distanza dalla celebrazione delle nozze il 5 luglio 2014 in quel di Perugia, nella blindatissima basilica di San Pietro. Durante il ricevimento di nozze la Chiatti aveva pubblicamente annunciato agli ospiti di essere in dolce attesa e nel corso dei mesi l’attrice non ha mai perso l’occasione di condividere la sua felicità e la sua quotidianità con il marito e il figlio con numerosissimi scatti pubblicati sui social.

LAURA CHIATTI E MARCO BOCCI FESTEGGIANO ENEA E CONFERMANO, SECONDO FIGLIO IN ARRIVO

A distanza di qualche mese hanno ripreso quota le indiscrezioni sulla presunta, seconda gravidanza dell’attrice che ha voluto dare il lieto annuncio di persona e ovviamente via social pubblicando uno scatto con un fiocco azzurro, annunciando non solo di essere in dolce attesa di un altro maschietto, ma condividendo anche il nome scelto per il secondogenito. Insomma tanti auguri alla neo coppia di genitori che nel corso di due anni ha letteralmente bruciato le tappe con un fidanzamento lampo, le nozze e due figli.

photo credits|instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>