Isola dei Famosi 12, Eva Grimaldi: Ecco perché partecipo

di Ma.Ma. 1.285 views0

Eva Grimaldi sarà tra i concorrenti dell’Isola dei Famosi 12, reality che comincerà il prossimo 30 gennaio su Canale 5. Ecco cosa ha detto l’attrice veneta in merito alla sua partecipazione.

Voglio liberare Milva (Perinoni, il vero nome di Eva Grimaldi, ndb), imprigionata ancora oggi negli anni Ottanta. L’unico modo per mettermi in contatto con lei è essere me stessa all’Isola. Un vero e proprio ritorno alle origini. Alla Milva povera, sola e senza risorse. Proprio come quando ero bambina. Abitavo in una casa in mezzo alle frasche a Nogarole Rocca perché gli affitti a Verona erano cari e quel posto isolato era tutto per me. Ero sola, parlavo con le coccinelle, con le erbette che crescevano nel campo e con le montagnette che vedevo da lontano. Per questo spero che l’Isola mi aiuti a ritrovare la vera Milva. Non vado all’Isola per raccontare quanti uomini mi sia fatta. Se me lo chiedessero, evidentemente non capiscono nulla di me. A Pechino eravamo impegnati, non avevamo il tempo di chiederci come stessimo. Sull’Isola il tempo si ferma, ti metti seduta e tocchi le tue corde più profonde. Se poi uscisse fuori che ero balbuzziente e che andavo a scuola con le scarpe di cartone penso che non mi farebbe restare male, anzi. Mi piace dare forza agli altri e magari qualcuno da casa potrà pensare “se ce l’ha fatta lei, posso farcela anch’io.

E su Wanna Marchi e Stefania Nobile, che prima erano state indicate come concorrenti e poi sono state invece silurate, ecco cosa dice Eva Grimaldi:

Devo essere sincera: io le avrei fatte venire. Hanno pagato per le loro colpe e penso a tutti quei criminali e stupratori che continuano a essere a piede libero. Avrebbero avuto molto da raccontare, soprattutto aiutandoci a capire il mondo del carcere, lontano anni luce dal nostro. Hanno sbagliato, ma la vita va avanti

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>