Bettarini, parla la ex amante: “Con me ha tradito Simona Ventura”

di Ma.Ma. 4.443 views0

Continuano a tenere banco le dichiarazioni fatte da Stefano Bettarini al Grande Fratello Vip sui suoi presunti tradimenti. A parlare adesso però è la ex amate del caciatore, Patrizia Cavaliere, vocalist di professione che con il toscano ha avuto una lunga relazione proprio quando ancora era sposato con Simona Ventura.

Dicharazioni piccantissime, quelle dell’amante di Stefano Bettarini, che ha detto al settimanale Nuovo:

C’eravamo incrociati nella sala vip dello stadio di San Siro, a Milano. Io ignoravo chi fosse: non seguivo molto né il gossip, né il calcio, pur lavorando in tv. Solo dopo seppi che si trattava di Stefano Bettarini. La scintilla vera tra noi è scattata quando lui fu ingaggiato nella Fiorentina. Io ero andata a Firenze per accompagnare la fidanzata di un suo compagno di squadra e lì scattò la passione

Poi Patrizia Cavaliere entra nei dettagli:

Non era semplice vederci: lui cambiava spesso squadra. Io facevo serate nei locali, per cui riuscivo a organizzami e a spostarmi dove giocava. Quando invece ci si vedeva a Milano, andavo a casa sua mentre Simona era in vacanza coi figli […] Tra noi nacque una storia vera e importante […] Era un bravissimo corteggiatore, ci ha saputo fare. Poi qualcosa deve essere cambiato: ho l’impressione che oggi preferisca che siano le donne a corteggiare lui […] Non è finita nel migliore dei modi, poiché nell’ultimo periodo Stefano era cambiato, direi che era peggiorato

GRANDE FRATELLO VIP, PAMELA PRATI QUERELA STEFANO BETTARINI?

E ancora:

Certo, il fatto che lui fosse sposato con Simona Ventura avrebbe potuto frenarmi, però io ero single. All’epoca pensavo che, al massimo, era lui a commettere uno sbaglio, non io. Di Simona non parlavamo. Esistevamo noi due e basta. Solo una volta gli chiesi perché non si separava e mi rispose che non era il caso: faceva comunque vita da single

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>