Gigi D’Alessio, io vittima di sciacalaggio mediatico

di Gianni Puglisi 1.174 views0

Gigi D’Alessio si sente vittima di sciacalaggio mediatico. Il popolare cantante neomelodico scrive una lettera aperta a Il Corriere nella quale prova a spiegare il suo punto di vista nella vicenda che lo vede protagonista in negativo in quanto colpevole di avere accumulato debiti.

Il bicchiere però non è sempre mezzo vuoto e questo Gigi D’Alessio ci tiene a sottolinearlo:

ANNA TATANGELO E GIGI D’ALESSIO SPOSI NEL 2017?

Pur sapendo che questa mia lettera non guadagnerà la prima pagina del Corriere della Sera, non ottenendo quindi la stessa visibilità dell’articolo da voi pubblicato in data 1 settembre 2016, nel quale si evidenzia una mia enorme difficoltà economica, senza entrare nei dettagli, per non tediare chi mi legge, sento il desiderio di chiarire alcuni punti. L’ingiusto sciacallaggio mediatico che sto subendo, è dovuto al fatto di essere stato accompagnato in investimenti sbagliati (il cui danno, ribadisco essere di gran lunga inferiore a quanto riportato, e sottolineo di essermi assunto l’onere di voler assolvere a tali responsabilità) e a mutui contratti con istituto di credito. Vorrei ricordare che i mutui vengono erogati solo se c’è l’acquisto di un bene, con lo stesso a garanzia del dovuto. Ma non per questo chiunque lo faccia viene crocefisso come accaduto a me.
Faccio anche presente a chi ha indagato nella mia vita privata, che alcuni di questi sono stati accesi, benché mi dispiaccia ricordarlo, anche per finalità benefiche

Nel frattempo i fan di Gigi D’Alessio si dividono: c’è chi lo comprende e chi, invece, non può dargli ragione.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>