Renato Zero vs i talent: Non sono stimolanti

di Eleonora Costa 418 views0

Renato Zero tornerà in tv sabato 17 settembre su Rai 1 con Arenà e l’occasione è perfetta per rilasciare una lunga intervista nella quale il cantante romano dice anche la sua sui talent show che tanto vanno di moda negli ultimi anni.

Intervistato da Il Corriere della Sera, Renato Zero afferma:

AMICI 14, SCINTILLE TRA EMMA MARRONE E RENATO ZERO

Non li trovo stimolanti, perché io vengo dal Piper, da locali da quattrocento persone dove avevi un contatto costante e quotidiano con la gente, senza filtri, dove contava quello che la pelle trasmette. Oggi le cantine sono state tutte ermeticamente sigillate e il modo di crescere della mia generazione in ambienti fumosi e inospitali è un romanzo di formazione ormai scaduta. Però mi rendo conto che non ci sono più quelle opportunità. I talent show invece danno almeno una palestra e delle telecamere a chi spera di diventare cantante, sono diventati ormai un luogo dove i ragazzi mettono a fuoco le loro personalità, i loro gusti, le loro tendenze

Il romano sarà protagonista su Rai 1 per Arenà – Renato Zero si racconta, una serata di quasi tre ore, densa di canzoni e ospiti. Una avventura tutta da vivere.

RENATO ZERO CONTRO I VIGILI DI ROMA

Si rischia di fare un’operazione in perdita a proporre un concerto nudo e crudo senza dargli una regia e un significato artistico. Questa è una serata come l’ho voluta io, amministrando dei talenti e inserendoli in una tavolozza che si avvicina alla mia esigenza di racconto

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>