Paola e Chiara, litigio per colpa di Max Pezzali

di Ma.Ma. 756 views0

Del litigio tra Paola e Chiara, un tempo sorelle affiatate e oggi ai ferri corti, si è parlato molto nei giorni scorsi. Le due cantanti, venute alla ribalta per la loro partecipazione a Sanremo, non si parlano da quattro mesi. Ma perché? A distanza di pochi giorni dalla notizia ecco che si viene a scoprire che il motivo delle incomprensioni tra le due sorelle sarebbe niente di meno che… Max Pezzali.

Ma in che modo l’ex cantante degli 883 c’entrerebbe con il litigio tra Paola e Chiara? A svelare il mistero è proprio Chiara Iezzi, la bionda delle due (che oggi però si è fatta mora) che racconta la verità sulla vicenda a Silvia Toffanin, a Verissimo. La cantante racconta di non avere notizie della sorella da mesi. “Ma a Natale ci vedremo, e spero di poter tornare a parlare con lei. Le voglio bene, è mia sorella“. Le incomprensioni tra Paola e Chiara sarebbero cominciate quando la prima è stata contattata da Max Pezzali per la co-conduzione di NorD Sud Ovest Est, il programma di Italia 1 che questa estate ripercorreva i successi musicali degli anni Ottanta e Novanta.

PAOLA E CHIARA, POLEMICA SU FACEBOOK E ADDIO ALLA MUSICA

Proprio la partecipazione di Chiara Iezzi al programma avrebbe scatenato qualche incomprensione di troppo tra lei e la sorella Chiara. “E’ successo tutto a giugno quando ho scoperto solo dai giornali che mia sorella avrebbe condotto un programma in televisione con Max Pezzali. Ci sono rimasta molto male perché sarebbe stato carino condurre con lei e Max Pezzali Nord Sud Ovest Est“. Poi, riflettendo, Chiara Iezzi ha messo bene a fuoco la situazione: la sorella aveva preso una decisione per se stessa. “Aveva voglia di fare una cosa da sola, per me è stata l’occasione per capire cosa volevo fare veramente“. Da quel momento, però, le due non si sono più sentite…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>