Paola Ferrari su Donald Trump: Con me sempre stato un gentiluomo

di Ma.Ma. 373 views0

Per qualche anno Paola Ferrari è stata vicina di casa di Donald Trump nella famigerata Trump Tower. La giornalista sportiva dice che con lei il neo presidente degli Stati Uniti d’America è sempre stato un gentiluomo.

La giornalista sportiva svela qualcosa di quello che per un periodo è stato il suo vicino di casa. Lo fa nel corso di Un giorno da pecora, il programma radiofonico di Radio2 condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari.

NINA MORIC VS PAOLA FERRARI PER LA CELLULITE: METTITI I PANTALONI

Sono stata per alcuni anni la sua vicina di casa, tanto che a volte mi ha messo a disposizione delle persone che potevano aiutarmi nella gestione di casa. Forse perché non gli piacevo, forse perché sono piccolina e lui le donne sotto al metro e settantotto nemmeno le guarda, però con me è stato molto gentlemen e mai marpione. Gesti carini? Ne ha fatti diversi con mio figlio Alessandro: una volta lo ha portato a pranzo con lui, gli ha regalato magliette e cappellini di questo posto dove vive lui a Natale. Con me? E’ stato gentilissimo e mi ha portato a vedere tutti i posti segreti della Trump Tower.

Paola Ferrari svela un particolare curioso: Donald Trump partecipava addirittura alle riunioni di condominio (chiamiamole così) con i vicini di casa. Dice la giornalista:

Non proprio una riunione di condominio, ma quasi: ci si ritrova con gli altri inquilini insieme per dire quello che va e che non va nell’edificio. Trump c’era ed era molto attento a quel che si diceva, al punto che chiedeva cosa andava e cosa no

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>