Selvaggia Lucarelli, battuta offensiva per la Fico su Facebook?

di Ma.Ma. 93 views0

Selvaggia Lucarelli ancora all’attacco di Raffaella Fico e la cosa non stupisce perché ormai l’abbiamo capito: la napoletana ex di Mario Balotelli, alla bogger giornalista non sta particolarmente simpatica. Stavolta però l’attacco della blogger alla prossima concorrente di Tale e Quale Show è velato.

Festeggiando il traguardo dei 300mila fan su Facebook, Selvaggia Lucarelli si lascia andare a uno dei suoi commenti ironici che, ci scommettiamo, non faranno troppo piacere a Raffaella Fico (che è anche una con poco senso dell’umorismo, questo va detto). Ecco il messaggio postato dalla giornalista sul suo profilo Facebook:

Non sono una che guarda mai il pallottoliere perchè conta poco, ma per una volta faccio un’eccezione: abbiamo superato i 300 000 qui dentro, grazie. Siete quasi quanto gli ex della Fico, sono molto fiera.

E l’offesa, seppur velata, sta proprio negli ex di Raffaella Fico che, secondo Selvaggia Lucarelli, sarebbero qualcosa più di 300mila. Insomma la giornalista sembra essere tra quelle che non hanno mai creduto alla tanto blaterata verginità messa in palio dall’allora diciannovenne napoletana una volta uscita dalla casa del Grande Fratello.

Non è la prima volta, comunque, che Selvaggia Lucarelli attacca pesantamente Raffaella Fico; una delle ultime volte che lo ha fatto (e aveva tutte le ragioni del mondo) era stata dopo le dichiarazioni infelici della showgirl sul fatto che Pia, in quanto figlia di un calciatore, dovesse viaggiare per forza di cose in Prima Classe non confondendosi con gli altri bambini. Una dichiarazione che in poche ore fece il giro del web e che trovò la feroce critica di Selvaggia Lucarelli che, sempre utilizzando i social, gliene disse dietro di tutti i colori.

Photo Credits | Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>