Costantino Vitagliano, quando il castello è crollato mi hanno abbandonato

di Eleonora Costa 1.482 views0

Pensi a Uomini e Donne e il primo nome che ti viene in mente è quello di Costantino Vitagliano, primo tronista della trasmissione di Maria De Filippi ad avere raggiunto il successo. Ospite del programma Rivelo, condotto su Real Time da Lorella Boccia, l’ex di Alessandra Pierelli racconta di essere però stato abbandonato dalle persone più strette quando il castello dorato è crollato.

Ecco cosa racconta Costantino Vitagliano:

Le persone che mi stavano accanto erano tante e le più intime sono quelle che mi hanno abbandonato quando il castello è crollato. A chi mi riferisco? A tante persone, le mie ex compagne, i miei ex amici…per sette, otto anni sono stato circondato da persone. Parlo di tutto l’insieme, di quel castello dorato che vivevamo tutti insieme

Costantino Vitagliano, molestato da una donna molto potente

Su Lele Mora e Fabrizio Corona, invece, l’ex tronista di Uomini e Donne dice:

Con Lele Mora, con cui oggi ho ripreso il dialogo, ho sempre avuto un rapporto schietto e sincero. Per quanto riguarda Corona, da parte mia non c’era rivalità. Era lui che veniva sotto casa a urlare ‘Sono il nuovo Costantino’, non ero certo io. Urlava ‘Sono il nuovo Costantino’, era gasato, era diventato noto, era diventato quello che voleva. Prima Fabrizio era il marito di Nina, poi è diventato Fabrizio

Photo | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>