Laura Frenna, gufata a Giulia De Lellis e Andrea Damante: dureranno poco?

di Ma.Ma. 997 views0

Sa un po’ di gufata quella lanciata da Laura Frenna a Giulia De Lellis e Andrea Damante che insieme sono usciti da Uomini e Donne. Intervistata da Giada Di Miceli per Radio Radio: la ex corteggiatrice dice la sua in merito alla coppia e ribadisce l’idea negativa su colui che, stando alle sua parole, l’ha ingannata nel corso della trasmissione.

Ecco le parole di Laura Frenna su Andrea Damante e Giulia De Lellis:

Io non so com’è attualmente il rapporto tra Giulia e Andrea sinceramente, per quello che ho visto nel programma gli scontri erano sempre molto forti; è vero che c’è il detto che l’amore non è bello se non è litigarello, però dichiamo che la relazione della guerra piace a tutti, però a lungo andare è stancante, io personalmente l’ho vissuta, ti porta a un certo punto che magari vuoi un po’ di serenità, piuttosto che quegli scontri continui. Mi auguro che sia un po’ cambiato rispetto al programma, perché nel programma gli sontri erano anche normali, perché comunque lui si doveva rapportare con un diverso numero di ragazze e ovviamente aveva degli atteggiamenti che inevitabilmente infastidivano lei, quindi spero che un attimino si siano anche calmate le acque tra loro due

E su Andrea Damante, la ex corteggiatrice di Uomini e Donne afferma:

Lui era molto bravo a parole, però poi, gliel’ho sempre detto, a livello di mimica facciale non era il massimo, quindi gli sguardi che magari lanciava a lei erano diversi da quelli che poteva lanciare a me o ad altre corteggiatrici. (…) Detto ciò, sono rimasta non perché sono pazza, ma perché magari c’erano delle cose che mi diceva che mi facevano pensare il contrario, comunque anch’io ci stavo bene, volevo vivermela, come avevo sempre detto, al 100%, per non avere nè rimorsi, nè rimpianti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>