Melissa Satta e Kevin Prince Boateng, ci sposiamo

di Fabiana 126 views0

Sì, no, forse, non ancora. Alla fine Melissa Satta e Kevin Prince Boateng si sono decisi e hanno ufficialmente annunciato di voler convolare a nozze. Stavolta però la data è stata fissata davvero: la coppia si sposerà a fine giugno a Porto Cervo, il paese d’origine della ex velina che è rimasta sempre molto legata alla sua terra.

L’annuncio delle nozze arriva dopo quattro anni di fidanzamento sbandierato dalle pagine di Vanity Fair con tanto di foto di anello di diamanti e la nascita di un figlio, Maddox Prince che ad aprile compirà due anni.

Nel corso di questi anni la ex velina e il calciatore avevano ripetutamente dichiarato di essere pronti per il grande passo salvo poi rimandare in continuazione. Adesso però è arrivato davvero il momento giusto.

Non ho mai detto che quell’anello fosse una proposta di matrimonio. Era un modo di farle capire che eravamo una coppia e che lei era mia, come oggi il matrimonio serve a metterle il mio nome: una famiglia deve avere lo stesso cognome. Ho sempre saputo che sarebbe diventata mia moglie e la madre di mio figlio, da quando l’ho vista la prima volta e lei non voleva saperne di me. Melissa è la donna perfetta per me: è bellissima, sexy, intelligente, in casa fantastica, cucina benissimo.

Ha raccontato il calciatore nella sua sviolinata alla futura moglie che spiega il suo rapporto con il matrimonio.

MELISSA SATTA, MI PIACEREBBE UN ALTRO FIGLIO

Sposarmi non è mai stata una mia priorità, ma con un figlio è quasi obbligatorio, devi tutelarlo. E poi anche la coppia si rafforza, anche se noi ci sentiamo già una famiglia.

Ha raccontato la ex velina intervistata da Vanity Fair raccontando come Boateng l’abbia strenuamente corteggiata in un momento per lei difficile quando stava uscendo da una lunga storia con Christian Vieri. E annunciate le nozze, la coppia Satta-Boateng potrebbe anche prepararsi ad allagare la famiglia con l’arrivo del secondogenito.

PHOTO CREDITS| INSTAGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>