Antonella Clerici, nozze con Vittorio Garrone?

di Emma 2.695 views0

Fiori d’arancio in vista per Antonella Clerici e Vittorio Garrone? La storia fra la conduttrice Rai e petroliere, rampollo di una ricca famiglia genovese, procede davvero a gonfie vele. E stando alla indiscrezioni di Novella 2000 lui sarebbe pronto al grande passo.


Sembra che Garrone, divorziato dalla ex moglie, sia pronto a fare il grande passo convolando di nuovo a nozze con la conduttrice Rai.

Sembra però che la Clerici non sia particolarmente attratta dall’argomento nozze.

Il matrimonio a me porta male non ho mai pensato di sposarmi di nuovo.

Aveva detto qualche tempo fa la conduttrice intervistata da Vanity Fair: certo, a quei tempi di parlava ancora della relazione (durata nove anni) con l’ex Eddy Martens, con cui ha avuto la piccola Malle, ma sembra che la Clerici sia davvero allergica (ormai) al matrimonio.

In effetti è già stata sposata due volte, la prima per due anni con il giocatore di basket Pino Motta, la seconda con Sergio Cossa e sembra che adesso non abbia intenzione di replicare. O forse sì? Quel che è sicuro è che lo scorso anno aveva rifiutato la proposta di nozze di Eddy Martens, ma adesso che la storia tira e molla con l’ex è definitivamente conclusa, potrebbe anche tornare sui suoi passi.

ANTONELLA CLERICI CONFERMA, VITTORIO È IL MIO NUOVO COMPAGNO

La storia con Garrone è cominciata solo pochi mesi fa come aveva spiegato Antonella in estate.

Sì, io e Vittorio stiamo insieme. La nostra è una storia recentissima, ci siamo conosciuti a maggio ed eravamo entrambi liberi… Non sono il tipo di donna che frequenta questo e quello, e non faccio conoscere la mia bambina a chiunque. Vittorio per me è molto importante, non lo nego. Proprio per questo, avrei voluto parlare di noi in un altro momento, dopo aver lasciato a questa storia lo spazio per crescere, mettersi alla prova.

A distanza di qualche tempo lui sembra essersi inserito perfettamente nel menage di Antonella e Maelle e pare che voglia bruciare le tappe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>