Federica Pellegrini e Filippo Magnini, ci sposiamo dopo Rio 2016

di Emma 98 views0

Federica Pellegrini e Filippo Magnini hanno le idee chiare: i due campioni di nuoto parteciperanno alle Olimpiadi di Rio del 2016 poi si ritireranno e si sposeranno. Intervistata da Chi, la coppia ha già pianificato il proprio futuro illustrando con dovizia di particolari i propri progetti.

Le Olimpiadi del 2016 a Rio, in Brasile, saranno le ultime per noi, qui chiuderemo la nostra carriera, dopodiché ci sposeremo ha detto Federica prontissima a lasciarsi alle spalle la carriera per dedicarsi alla famiglia.

I due sportivi spiegano che dopo i Mondiali di Rio lasceranno l’attività agonistica e sceglieranno dopo stabilirsi definitivamente: in programma le nozze e la famiglia. Lei d’altra parte non ha mai nascosto di volere una famiglia numerosa e di avere un forte istinto materno. Filippo a quanto pare sembra essere sulla stessa lunghezza d’onda e ammettendo i numerosi alti e bassi con la sua Federica spiega che in realtà entrambi non si sono mai davvero persi di vista.

FEDERICA PELLEGRINI E FILIPPO MAGNINI, IL NOSTRO È UN AMORE VERO

Per il momento il nuotatore non ha ancora chiesto la mano alla sua Federica, ma di certo lei pronuncerà il fatidico sì al momento opportuno. In realtà già da qualche tempo a questa parte la coppia aveva lasciato intendere le proprie intenzioni e sembra che questo 2014 sia stato un anno fondamentale per la loro storia. Dopo la rottura ufficiale dello scorso anno con tanto di comunicato via Ansa, la coppia ha annunciato il ritorno di fiamma lo scorso 31 dicembre con uno bacio pubblicato su Twitter.

Da quel momento Federica e Filippo sono diventati inseparabili e ha no imparato a gestire al meglio il loro rapporto. Insomma, congratulazioni vivissime, ma le nozze però sono lontane e per il momento forse è il caso di concentrarsi sulla preparazione dei Mondiali di Rio 2016.

Photo credits|Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>