Giulio Berruti, è amore con Vittoria Malagò

di Fabiana 7.441 views0

L’estate 2016 ha portato l’amore a Giulio Berruti: il fascinoso attore romano farebbe coppia con Vittoria Malagò, figlia del Presidente del Coni Giovanni Malagò e dell’attrice Lucrezia Lante della Rovere, figlia della contessa Marina Ripa Di Meana.

La coppia è stata paparazzata dalla rivista DiPiù nella villa di Malagò a Sabaudia: con loro, anche il cane di Vittoria, Apollo.

Insomma non c’è dubbio che l’attore e la rampolla farebbero coppia anche se si tratterebbe di un ritorno di fiamma. I due ragazzi in realtà si conoscono da diversi anni anche perché entrambi sono figli di esponenti della Roma “bene”: Berruti è figlio di due stimati professionisti della Capitale e in passato aveva già avuto un flirt con la figlia di Malagò e Della Lante Della Rovere.
L’attore aveva dichiarato ufficialmente di essere tornato single non molto tempo fa dopo aver chiuso la relazione con la studentessa Maria Sole con cui faceva coppia on off da un paio di anni a questa parte.

Ora si prende cura di me la signora Pina, che io chiamo Zia pinella, la proprietaria di un ristorante sotto casa, a Roma, dove mangio quasi tutte le sere. Mi tratta come un figlio, a volte mi scrive ‘Ti ho visto un po’ stanco, ti ho preparato un passato di lenticchie così ti tiri su. I sughi pronti della mamma restano tutti lì, nel freezer, la mia è pigrizia mentale. Non ho tempo di fare la spesa, figuriamoci di lavorare i piatti, quindi mi godo questa vita da single e al massimo mi butto sulla pasta al tonno.

GIULIO BERRUTI, SHOPPING CON LA NUOVA FIAMMA?

Aveva dichiarato il sex symbol del piccolo schermo in una recente intervista.
Di recente era stato paparazzato con un’amica dall’identità sconosciuta anche se sembra che adesso faccia ufficialmente coppia con Vittoria. L’attore ha sempre dichiarato di essere molto legato ai valori della famiglia e di non badare solo all’aspetto fisico, ma anche mentale di una donna. Che Vittoria sia davvero la sua metà della mela?

photo credits|novella 2000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>