Kate Moss, il conte Nikolai von Bismarck è il nuovo toy boy

di Emma 948 views0

Alla fine ci è cascata anche lei: naufragata il matrimonio con il chitarrista dei Kills, Jamie Hince, la top model Kate Moss si è gettata tra le braccia del nuovo amore, il conte Nikolai von Bismarck.

La differenza d’età, lei 42 anni, lui 29 anni, è notevole, ma non abissale, ma di certo anche la modella ha finito con il cedere al fascino di un compagno più giovane di lei.

E nonostante la relazione vada avanti da qualche mese a questa parte, la coppia ha deciso di ufficializzare la liason solo adesso in occasione della sfilata parigina di Louis Vuitton dove entrambi hanno partecipato seduti in prima fila. E sembra che Kate, fra una risata e l’altra non abbia avuto occhi che per il suo bel conte tedesco. Gli amici della top sono molto contenti per lei che pare rinata grazie al giovane conte.

È l’uomo perfetto per lei, in questo momento.

Avevano detto subito gli amici di lei, top dal passato sentimentale turbolento (si annoverano fra i suoi ex Johnny Depp, l’editore Jeff Jefferson Hack, padre della sua unica figlia Lila Grace, Pete Doherty): il conte d’altra parte aveva fatto la sua comparsa in un momento difficile quando il matrimonio della top si accingeva a naufragare.

KATE MOSS E JAMIE HINCE, ECCO PERCHÈ DIVORZIANO

Tutta colpa, pare della gelosia della modella che mal sopportava l’amicizia stretta del marito con la lady Mary Charteris. I suoi timori però si sono materializzati con la presenza di Jessica Stam, top model canadese e clone Kate che da qualche tempo a questa parte sarebbe la nuova compagna di Hince. Kate Moss però non sarebbe rimasta a pezzi per troppo tempo: l’arrivo del conte l’ha salvata e distratta dalla fine dolorosa del suo matrimonio celebrato in Inghilterra il 2 luglio di cinque anni or sono.

photo credits|instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>