Antonella Clerici contro la Rai su Twitter, mi fate combattere a mani nude

di Eleonora Costa 281 views0

Combattere a mani nude sta diventando la mia specialità“: con questa frase pubblicata su Twitter, Antonella Clerici comincia la polemica – nemmeno troppo a distanza – con la Rai, “colpevole” di non darle la possibilità di combattere ad armi pari contro la rivale Maria De Filippi che al sabato sera, grazie al suo programma C’è posta per te, vince sempre la guerra degli ascolti.

Antonella Clerici è stufa e, pur riconoscendo le qualità e la bravura della collega De Filippi, accusa la Rai di non lavorare a sufficienza per consegnarle almeno gli strumenti utili a combattere ad armi pari con la concorrenza. Già la scora settimana, con Luciana Littizzetto ospite a C’è posta per te, Antonella Clerici aveva avuto da ridire sottolineando come la presenza su canale 5 della comica torinese – sotto contratto con la Rai – non avesse fatto altro che rinforzare la concorrenza.

E il forfait di Belen Rodriguez, che avrebbe dovuto essere ospite a Ti lascio una canzone sabato scorso, è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Antonella Clerici ha sbottato e, constatando ancora una volta la vittoria di C’è posta per te su Ti lascio una canzone, ha reso pubblico il suo pensiero su Twitter. Un pensiero che sembra andare contro principalmente al presidente della Rai, Anna Maria Tarantola, colei che avrebbe deciso per il forfait di Belen Rodriguez nel programma del sabato sera di Rai 1: sembrava essere tutto fatto, poi ad un certo punto la presenza della showgirl argentina è stata bloccata.

Questione di costi, si è detto, considerati troppo alti dall’azienda Rai ma Antonella Clerici non ci è rimasta bene, soprattutto perché la presenza di Belen Rodriguez, personaggio molto forte e seguito dagli italiani, avrebbe sicuramente consentito una bella impennata degli ascolti. E adesso? Si riparte, con una nuova puntata di Ti lascio una canzone che andrà in onda sabato sera.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>