Mara Venier, ecco perché ho preso antidepressivi durante La vita in Diretta

di Ma.Ma. 353 views0

Dura la vita dei Vip: quando li vedi in televisione sembrano sempre felici e sorridenti eppure anche loro, nella vita di tutti i giorni, sono persone normali con problematiche comuni. Ne sa qualcosa Mara Venier, attualmente impegnata come opinionista all’Isola dei Famosi 10 insieme a Alfonso Signorini, che racconta di avere fatto uso di antidepressivi qualche anno fa quando era al timone de La vita in Diretta con Lamberto Sposini.

Il motivo lo spiega la stessa Mara Venier in occasione di una intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni.

Al terzo anno de La Vita in Diretta ho iniziato ad assumere antidepressivi perché prendevo troppo a cuore le storie che raccontavo: era diventato troppo difficile separare la sfera lavorativa da quella personale e alla fine ho ceduto psicologicamente. Sono cose che alla lunga ti devastano, soprattutto quelle storie in cui racconti la sofferenza della gente

In quel periodo poi la madre di Mara Venier si è ammalata di Alzheimer ed è stata un’altra brutta tegola per la presentatrice veneta che si è rialzata lentamente e con molta fatica. Oggi però Mara Venier ha ritrovato il sorriso di un tempo tant’è che la vediamo piena di energie all’Isola dei Famosi 10: la sua avventura nel reality condotto da Alessia Marcuzzi è partito con una presunta rissa proprio con la conduttrice romana, notizia che però è stata poi smentita dalle dirette interessate.

Prima dell’Isola dei Famosi 10, Mara Venier era rientrata in pista con Tu Si Que Vales, programma di Maria De Filippi nel quale la veneta ha condotto a giuria popolare. E proprio a Maria De Filippi, Mara Venier ha detto di essere molto riconoscente.

Photo Credits | Twitter Mara Venier

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>